Borghi in Puglia: i più belli da scoprire

Pubblicato il 21/03/2024
Tempo di lettura: 5 minuti

La Puglia, conosciuta a livello mondiale, si è distinta vincendo per due anni consecutivi il premio come regione più bella del mondo. Situata tra il Mar Adriatico e il Mar Ionio, questa regione offre una ricca diversità che spazia dal cibo tradizionale ai borghi storici, dalle spiagge cristalline a numerose masserie e molto altro.

La Puglia è terra di storia e architetture, città e campagne, castelli e masserie, ma anche distese di vigneti e oliveti punteggiate di borghi millenari. Dal Gargano al Salento, passando dalla Daunia, dalle Murge e dal Tavoliere, questa regione del sud Italia regala scorci unici nel suo genere.

Dopo aver scoperto i borghi più belli della Campania, passiamo ora a scoprire quali sono i borghi in Puglia più amati dai turisti. 

Partiamo!

PESCHICI 

Borghi in puglia: Peschici

Situata nel Promontorio del Gargano, Peschici è uno dei borghi più conosciuti della Puglia. Pur trovandosi in una delle regioni più sottovalutate della regione, questo borgo ha davvero molto da offrire. Il borgo di Peschici è famoso per le sue costruzioni bianche che si affacciano sul mare Adriatico, creando un panorama unico nel nostro paese.

Oltre alle sue bellezze naturali, Peschici offre anche un ricco patrimonio storico e culturale, con il suo castello medioevale, le chiese e i vicoli stretti e suggestivi del centro storico.

La zona è anche rinomata per la cucina locale, che sfrutta i prodotti del mare e dell'agricoltura locale, come il pesce fresco, l'olio d'oliva e i formaggi.

VIESTE

Borghi in puglia: Vieste

Conosciuta come la Perla del Gargano (anche se si contende il nome proprio con Peschici), Vieste è sicuramente il borgo più conosciuto del Promontorio pugliese. Famosa per le sue spiagge di sabbia fine, le acque azzurre e le sue imponenti formazioni rocciose, come il Pizzomunno, un monolite sulla spiaggia del lungomare, questa città costiera attrae numerosi turisti ogni anno grazie alla sua affascinante combinazione di bellezze naturali, storia e cultura.

Come molti borghi storici del Sud Italia, il centro storico di Vieste è caratterizzato da vicoli stretti, scalinate, case bianche e molti punti panoramici sul mare. La città ha anche un importante patrimonio storico, che include il Castello Svevo, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, e molte chiese antiche. Vieste è anche il punto di partenza per escursioni alle famose Isole Tremiti e per visite alle grotte marine lungo la costa.

POLIGNANO A MARE

Borghi in puglia: Polignano a Mare

Situata sulla costa adriatica della Puglia, Polignano a Mare è uno dei borghi più conosciuti d’Italia. Famosa per la sua posizione geografica suggestiva, è anche famosa per le case bianche, le vie strette e tortuose del centro storico, e le terrazze panoramiche che fanno di Polignano a Mare una meta molto amata sia dai turisti che dai fotografi.

La città è molto nota anche per le sue spiagge e calette nascoste tra le rocce, come la famosa Lama Monachile (o Cala Porto), una spiaggia accessibile attraverso un'apertura tra le case del centro storico che però si riempie molto in fretta per la sua grandezza ridotta.

Il borgo di Polignano a Mare è anche il luogo di nascita del famoso cantautore italiano Domenico Modugno, a cui è infatti dedicata una statua che lo raffigura con le braccia aperte verso il mare. 

OSTUNI 

Borghi in puglia: Ostuni

Ostuni è un altro gioiello della Puglia, conosciuta anche come la "Città Bianca" per le sue case dipinte di bianco. Questa caratteristica le conferisce un fascino mediterraneo particolare, rendendola visibile da lontano, soprattutto a contrasto con il verde degli uliveti e l'azzurro del mare Adriatico.

Situata su tre colli, Ostuni offre splendide vedute sul paesaggio circostante. L'atmosfera Medio Orientale del borgo è il risultato della lunga storia di dominazioni e influenze culturali diverse che hanno lasciato il segno nell'architettura e nella cultura della città.

LOCOROTONDO 

Borghi in puglia: Locorotondo

Locorotono è uno dei borghi della Puglia che stanno avendo più successo recentemente. Situato nella Valle d'Itria, questa area è famosa per i suoi paesaggi caratterizzati da colline ricoperte di ulivi, vigneti, e soprattutto per le sue abitazioni tipiche: i trulli, costruzioni in pietra a secco con tetti a cono.

Locorotondo, il cui nome deriva dalla forma circolare del suo centro storico (loco rotondo significa infatti "luogo rotondo"), è noto per essere uno dei "Borghi più belli d'Italia". Il borgo è famoso anche per la produzione di vino, in particolare il Locorotondo DOC, un vino bianco leggero e aromatico. Visitare le cantine locali per degustazioni di vino è un'attività molto apprezzata dai turisti.

ALBEROBELLO

Borghi in puglia: Alberobello

Alberobello è uno dei borghi più iconici e riconoscibili d'Italia, celebre in tutto il mondo per i suoi trulli, delle caratteristiche costruzioni con tetto a cono realizzate in pietra. Situato nel cuore della Valle d'Itria, il borgo di Alberobello è stato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1996 proprio grazie a questi edifici unici.

I trulli sono diventati simbolo dell'architettura rurale pugliese e attirano visitatori da ogni parte del mondo. La loro origine è antica e legata a necessità pratiche: la costruzione a secco rendeva infatti i trulli facilmente demolibili, permettendo agli abitanti di evitare il pagamento delle tasse sugli insediamenti stabili che l'epoca feudale imponeva. Alberobello conta più di 1.500 trulli sparsi per la città!

CISTERNINO

Borghi in puglia: Cisternino
Scenic sight in the little town of Cisternino, Province of Brindisi, Apulia (Puglia), Italy.

Cisternino è un altro affascinante borgo in Puglia situato nella Valle d'Itria. Meno conosciuto rispetto ad Alberobello o Locorotondo, Cisternino offre comunque un'atmosfera incantevole e tranquilla, con il suo caratteristico centro storico fatto di vicoli stretti, scalinate, piazze intime e balconi fioriti.

Il borgo di Cisternino è noto per i suoi panorami mozzafiato sulla Valle d'Itria, i suoi vigneti e uliveti, e per la presenza di trulli e masserie sparse nel suo territorio. Il borgo si distingue anche per la qualità della sua cucina tipica. La zona infatti è famosa per le sue macellerie, che funzionano anche come ristoranti (conosciuti localmente come "fornelli pronti"), dove i visitatori possono scegliere la carne da far cucinare al momento e mangiarla al momento.

CONCLUSIONE

I borghi pugliesi stanno guadagnando notorietà sia in Italia che all'estero. La regione, tradizionalmente apprezzata per le sue spiagge e la cucina, sta ora attrattendo visitatori interessati anche allo slow tourism, un approccio che valorizza la scoperta delle aree meno note e più autentiche, in linea con la filosofia di Ruralis.

Se cerchi un alloggio per la tua prossima vacanza, Ruralis è il leader nella gestione di proprietà in Italia che produce un impatto economico e sociale positivo nei piccoli borghi d'Italia.

Esplora
Supporto
Menu
menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram