Come avere più prenotazioni per le case vacanze: 7 strategie da applicare

Pubblicato il 20/11/2023
Tempo di lettura: 6 minuti

Tutti possono affittare la propria casa per brevi periodi. 

Ma non tutti sono capaci di poter trarre un profitto significativo. 

Senza prenotazioni, non si può guadagnare. 

La competizione nel mercato si sta facendo sempre più fitta anche in Italia dove, negli ultimi anni, un numero sempre maggiore di persone sta scegliendo la strada degli affitti brevi come fonte di guadagno. 

Varie piattaforme come Booking.com o Airbnb sono diventate punti di riferimento sul mercato in scala globale perché offrono un modo molto semplice per poter iniziare a guadagnare da subito. 

Tuttavia, per quanto possa essere semplice mettere la propria casa in affitto sui vari portali disponibili con pochi click, non sempre si riescono ad avere i risultati che si vogliono

In questo articolo pareleremo di come avere più prenotazioni per la vostra casa vacanze nel mercato degli affitti brevi.

Di cosa parliamo quando diciamo affitti brevi?

Affitti Brevi: che cosa sono?

L'affitto a breve termine rappresenta un'opportunità per monetizzare sia una seconda casa che la propria residenza principale. Con "affitto a breve termine" si intendono le locazioni con una durata inferiore ai 30 giorni

Tramite questa modalità di affitto, potrai gestire una casa vacanze o alloggio turistico sia in forma imprenditoriale che non imprenditoriale

Inoltre, per l’affitto a breve termine non è necessario provvedere alla registrazione del contratto presso l’Agenzia delle Entrate.

Come avere più prenotazioni: quali sono i motivi principali per cui la tua casa vacanze non ne ha?

Se sei capitato su questo blog perché stai avendo dei problemi ad affittare il tuo immobile per gli affitti a breve termine e vuoi avere più prenotazioni, sei nel posto giusto. Di solito, ci sono tre motivi principali per cui si ottengono risultati deludenti con gli affitti brevi.

1) Struttura di bassa qualità

Se la struttura che hai messo in affitto sui portali per gli affitti brevi è di bassa qualità, probabilmente questo è il punto da migliorare subito per avere più prenotazioni.

Prima di mettere in affitto la tua proprietà, fai un controllo qualitativo o affidati a un esperto. Mettere una casa di qualità bassa ti porterà poche prenotazioni e recensioni molto negative. 

2) Fotografie e descrizioni non in linea con la struttura

Se invece sei certo di avere una casa di qualità molto alta allora il problema potrebbe essere nelle fotografie e nelle descrizioni che utilizzi. Sui portali come Booking.com e soprattutto Airbnb, la qualità delle fotografie (insieme alla descrizione della struttura) è probabilmente il punto più importante.

Migliorare questo punto da solo vi porterà già ad avere più prenotazioni.

Vai direttamente al punto numero due della prossima sezione se vuoi saperne di più.

3) Difficoltà nella gestione dell’immobile

Mettere in affitto case per periodi brevi è tanto remunerativo quanto stressante.

La maggior parte delle persone che affittano il proprio immobile, spesso hanno un lavoro principale accanto. Anche se il guadagno da questo tipo di attività può essere molto alto, gli si deve dedicare il giusto tempo. Oltre alle pulizie e alla manutenzione, c’è molto lavoro di gestione digitale dietro le quinte.

come avere più prenotazioni

Come avere più prenotazioni: ecco i 7 modi

1) Non limitarti a una piattaforma

Booking, Airbnb, Vrbo, Expedia, e molti altri.

Sul mercato in questo momento ci sono centinaia di piattaforme su cui poter mettere in affitto la propria casa: dalle piattaforme più famose come Booking o Airbnb, a quelle più locali come le pagine comunali.

Rimanere su una sola piattaforma vi limiterà la percentuale di potenziali clienti. Meno portali usate, meno possibilità di raggiungere opiti avrete.

Oltre ai portali OTA appena menzionati, ci sono anche altri modi per avere la propria struttura pubblicizzata su più piattaforme, come siti web e pagine social. Per avere più prenotazioni tramite un sito web, potrete anche implementare un modo per affittare direttamente la vostra struttura senza dover fare affidamento ad altri portali. Invece, le pagine social vi serviranno a dare ai potenziali clienti un’idea di quello che si possono aspettare (oltre a utilizzarle come strumento di marketing, ovviamente).

2) Qualità delle foto

Come menzionato all’inizio dell’articolo, la qualità delle foto è tra i fattori che influenzano maggiormente il successo della tua casa vacanze.

Tra le varie piattaforme, Airbnb è quella che assegna più valore a questo elemento. Su questa piattaforma, le foto qualitative possono incrementare la percentuale di prenotazioni andate a buon fine. 

Se puoi, affidati sempre a un professionista per scattare le fotografie.

Solitamente una sessione fotografica professionale costa intorno ai €150, a seconda della zona e della dimensione dell’immobile. Tuttavia, affidandoti a Ruralis, la sessione fotografica è completamente gratuita!

Ecco qualche trucco se invece decidi di scattare le fotografie personalmente

  • Apri le finestre e fai entrare più luce, nessuno vuole vedere una casa buia
  • Metti in ordine la casa prima di iniziare
  • Scatta dall’alto se possibile
  • Metti in evidenza le zone uniche della tua casa
  • Aggiungi foto di dettagli 
  • Se presenti, concentrati sugli esterni della casa
  • Scatta foto del palazzo o della strada in cui si trova l’immobile 
  • Aggiungi foto della vista o delle zone limitrofe

3) Utilizza SEO

Il Search Engine Optimization (SEO), è un termine molto utilizzato nel marketing. Si riferisce alle azioni da implementare per far sì che un sito web compaia il più in alto possibile sui vari motori di ricerca. 

Anche senza sito web, il posizionamento sui motori di ricerca attraverso SEO è fondamentale per poter avere più prenotazioni . 

Ecco qualche trucco per potervi posizionare meglio sui motori di ricerca tramite i portali:

  • Aggiungere delle parole chiave al titolo della struttura. Ad esempio, anziché “Casa Paoli” potete scrivere “Casa Paoli - elegante struttura storica con vasca idromassaggio”, oppure “Casa Paoli - elegante casale affacciato sul mare”.
  • Aggiungere parole chiave nella descrizione. Indicate la città o il comune in cui si trova e ripetetelo due o tre volte; indicate esplicitamente la posizione (fermata della metro, via, quartiere); indicate le attrazioni più conosciute nei pressi della struttura. 

In questo modo, quando i clienti cercheranno su Google una struttura con queste caratteristiche, avrete una possibilità maggiore di essere notati e un ottimo modo per avere più prenotazioni!

4) Recensioni

Le recensioni sono uno strumento ottimo che guida i turisti nella scelta della casa vacanze e, come per le immagini, sono parte integrante del successo di una casa vacanze sulle piattaforme digitali.

Avere un numero consistente di recensioni (positive) non è semplice. Infatti, i turisti sono più propensi a lasciare recensioni quando hanno brutte esperienze piuttosto che lasciarne quando hanno esperienze positive. 

Se vuoi sapere delle tecniche per avere più recensioni (e quindi per avere più prenotazioni), abbiamo scritto un articolo specifico a riguardo.

5) Tasso di Risposta

Spesso il tasso di risposta viene lasciato in disparte quando si parla di strategie da applicare per avere più prenotazioni. Tuttavia, questo è un punto molto importante per due motivi principali:

  1. L’algoritmo delle varie piattaforme mostrerà la vostra struttura a più persone perché siete visti come host affidabili
  2. Se risponderete a tutti i potenziali clienti che vi contattano entro un’ora, c’è una possibilità maggiore di poter trasformare i potenziali clienti in ospiti. 

In generale, il tasso di risposta dovrebbe aggirarsi intorno al 95%. Se avete un tasso di risposta sotto il 50% vuol dire che su dieci clienti che vi scrivono, solamente cinque ricevono una risposta. Così facendo, si abbassa drasticamente il numero di possibili clienti che potete ospitare. 

Un'altra nota da aggiungere è il tempo di risposta.

In media, questo tempo dovrebbe essere sotto le due ore. Se un ospite vi contatta e riceve una risposta dopo uno o due giorni, molto probabilmente questo cliente avrà già trovato un altro posto, e voi avrete perso un ospite.

wFQWoeIBWElHXgsJW97bj 6Pk0fbdXf9X 1YSDEn3EjIclK54PeFIA YIlA AHhQcez8mfpWs6m3RL bWaYcuVvz9rVI 8P7HCKw3LzguuZVX3mRWTm7pIB3Qc3dcYuLNn6uqdMTNsry9vAhhgP6x jVU900DxCSgG5FbODjcDX gFzvaZtmm73taNa Q
Il tasso e il tempo di risposta di Ruralis

6) Think Out of The Box

Per stare al passo con i tempi bisogna utilizzare strategie innovative che possano portarvi sul mercato.

Se avete un immobile particolare con un USP (vista panoramica, immobile antico, posizione particolare, storia unica) allora potreste provare ad affidarvi al digitale ancora di più

Utilizzate le piattaforme social media più importanti come Instagram, Facebook e TikTok per arrivare a nuovi potenziali clienti. Oltre a mostrare le foto e i video della vostra casa al pubblico, potete anche pubblicare degli annunci tramite Facebook. 

Inoltre, potrete anche fare delle partnership con degli influencer e dei content creator dove, in cambio di un soggiorno gratuito, potranno girare del contenuto per voi e pubblicizzare la vostra struttura sui loro profili. Questa modalità "innovative" vi permetterà di avere più prenotazioni in cambio di uno sconto all'influencer in questione.

7) Usa un Property Manager Affidabile

Nel mercato degli affitti brevi e lunghi, ci sono delle aziende conosciute come 'Property Managers' che si occupano generalmente della parte operativa e gestionale delle strutture da mettere in affitto.

I Property Managers risultano preziosi per i proprietari di immobili che, per diversi motivi come impegni di tempo o la distanza geografica dalla proprietà, non sono in grado di gestire le case vacanze da soli.

Inoltre, un Property Manager affidabile, vi garantirà delle tecniche efficaci per avere più prenotazioni.

Come avere più prenotazioni per la tua casa vacanze: la soluzione più veloce

Come spesso accade con diverse forme di investimento, la gestione degli affitti brevi può comportare sfide a livello amministrativo, gestionale e legale. Grazie all'adozione di un sistema di gestione digitale delle proprietà, Ruralis garantisce un flusso costante di ospiti.

Sfruttando le migliori soluzioni digitali, Ruralis offre un valido supporto ai proprietari di case vacanze situate lontano dalle città, aiutandoli ad aumentare il loro reddito attraverso gli affitti brevi.

Se anche tu ritieni che gestire tutto ciò sia troppo impegnativo, non esitare a contattarci o a compilare il modulo!

Ruralis rappresenta la soluzione ideale, senza penali, che ti offre un pagamento netto delle tasse e non richiede alcun anticipo, occupandosi di tutte le questioni burocratiche al tuo posto!

Categorie:
Esplora
Supporto
Menu
menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram